L’acne è una cosa terribile con cui vivere. Chiunque non sia d’accordo, o peggio, deride coloro che parlano del crepacuore di vivere con l’acne, ovviamente non hanno mai saputo da soli cosa significhi sopportare questa afflizione. È già abbastanza brutto, può rovinare la tua vita sociale, distruggere la tua autostima e lasciarti perso e senza speranza. Se soffri di acne, sai esattamente di cosa sto parlando. Certo, l’imperfezione occasionale o “zit” non è un grosso problema; tutti li hanno avuti di volta in volta. Ma l’acne seria è molto più che ottenere un brufolo una volta all’anno o giù di lì. Se stai vivendo con l’acne in questo momento, probabilmente ti starai chiedendo quale sia meglio – trattamenti spot acneici o farmaci da prescrizione.

Naturalmente, ci sono diverse considerazioni quando si discute i migliori trattamenti per l’acne per una persona in particolare. Alcune persone possono insistere nell’usare solo trattamenti naturali contro l’acne, mentre altri potrebbero passare alla chemioterapia se si schiarisce la faccia. Ma per la maggior parte delle persone, si tratta di trattamenti spot sull’acne come si vede pubblicizzati su infomercial e su internet, al contrario di potenti farmaci da prescrizione. Uno è migliore dell’altro? Che ne dici del costo: come si confrontano le due opzioni? Che ne dici degli svantaggi? Ce ne sono?

Bene, prima diamo un’occhiata alla strada della droga. Il farmaco più efficace per l’acne è Accutane. È considerato molto efficace, infatti. Molte persone lo giurano. Tuttavia, è estremamente costoso. In effetti, a meno che tu non abbia una buona assicurazione sanitaria, probabilmente non te la puoi permettere, visto che parliamo di diverse centinaia di dollari al mese. E non è coperto da tutte le compagnie di assicurazione. Poi ci sono gli effetti collaterali. È molto pericoloso per le donne in gravidanza, in quanto esiste un rischio estremamente elevato di difetti alla nascita quando si utilizza Accutane. Quindi devi essere sicuro al 100% che non rimarrai incinta mentre usi il farmaco, il che è piuttosto difficile da fare se sei una donna sessualmente attiva. Può anche causare danni al fegato e al pancreas, e quindi le prescrizioni vengono scritte solo per un mese alla volta e, per ottenerne il rinnovo, è necessario eseguire degli esami del sangue (e un test di gravidanza se si è una femmina). Inoltre, i possibili effetti collaterali elencati sono depressione, psicosi, pensieri suicidi, tentativi di suicidio e suicidio. Come potete vedere, l’assunzione di Accutane comporta una notevole quantità di rischio, ma è efficace nel chiarire l’acne. Comprare Roaccutane.

Che ne dici di trattamenti spot per l’acne? Questi non richiedono alcuna prescrizione e non contengono lunghi elenchi di possibili effetti collaterali pericolosi. Inoltre, il costo è molto inferiore rispetto all’acquisto di Accutane senza assicurazione, soprattutto se si tiene conto del costo del sangue regolare e dei test di gravidanza che non dovrai pagare. Lavorano? In generale, sì, se segui il regime. Alcuni dei più noti hanno testimonianze su file di migliaia e migliaia di utenti soddisfatti.

Quindi, per la maggior parte delle persone, un trattamento anti-acne è il miglior trattamento per l’acne. Sono meno costosi e meno rischiosi. E, anche se non possono qualificarsi come trattamenti naturali contro l’acne, sono dannatamente più vicini all’essere uno che Accutane.

Scopri come 4 tipi di medicina dell’acne possono essere utilizzati per il trattamento dell’acne per aiutare a risolvere il tuo problema

La medicina dell’acne viene continuamente sviluppata e migliorata per il trattamento dell’acne. In passato, alla maggior parte degli adolescenti veniva detto che non si poteva fare nulla per curare la condizione. Sono stati anche avvertiti di eliminare determinati alimenti dalla loro dieta. La maggior parte delle persone è stata indotta a credere che contraggono l’acne perché la loro pelle non è stata mantenuta pulita. I trattamenti prescritti avevano un’efficacia limitata e tendevano ad essere costosi. Oggi, però, ci sono opzioni per il trattamento dell’acne che non sono solo efficaci, ma sono semplici da implementare. Se hai l’acne, puoi aspettarti di trovare sollievo dai sintomi con alcuni dei trattamenti elencati di seguito e anche prevenire ulteriori sblocchi.

Acidi retinoici

Una forma popolare di medicina dell’acne è quella degli acidi retinoici. Gli acidi retinoici sono composti da lozioni, creme e pomate con una base di vitamina A. Gli acidi della vitamina A aiutano ad aprire i pori e ridurre i batteri legati all’acne. In forma topica in crema, l’acido retinoico è usato nel trattamento dell’acne e della cheratosi pilaris. L’acido retinoico è commercializzato come tretinoina. Per i casi recalcitranti di acne, un isomero di tretinoina, isotretinoina, è preparato per essere assunto per via orale. Il medicinale è venduto con i nomi commerciali di Accutane e Roaccutane. Questo farmaco è generalmente il primo corso di difesa di nuovo il flagello dell’acne.

Antibiotici – topici e orali

Anche se non è la prima tappa in materia di acne medicina antibiotici sono un forte componente di trattamento dell’acne per combattere i batteri che sono implicati come causa di macchie di acne. Le creme e le lozioni antibiotiche topiche sono finalizzate alla lotta contro i batteri. Gli antibiotici orali aiutano ad aumentare le difese del corpo contro i batteri. Gli antibiotici funzionano riducendo il numero di batteri intorno al follicolo dei capelli. Hanno anche l’effetto di ridurre la quantità di sostanze chimiche irritanti causate dalla produzione di globuli bianchi. Infine, gli antibiotici riducono la quantità di acidi grassi liberi nel sebo in modo da ridurre la risposta infiammatoria.

Pillole anticoncezionali

Le donne che hanno iniziato un corso proscritto di pillole anticoncezionali sono spesso piacevolmente sorpresi nel constatare che la gravità dei sintomi dell’acne si riduce quando vengono prescritti contraccettivi orali. Infatti, un tipo specifico di contraccettivo orale è prescritto come medicina standard per l’acne. Le pillole anticoncezionali funzionano a causa dei livelli di ormone contenuti nelle pillole. Una combinazione di medicine per l’acne e farmaci per il controllo delle nascite ha molto senso. A basse dosi, le pillole anticoncezionali prevengono nuovi focolai e riducono il numero e la gravità degli sblocchi.

isotretinoina

L’isotretinoina è anche conosciuta come Accutane ed è una medicina per l’acne rivoluzionaria. Accutane è una delle famiglie dei retinoidi, simile alla vitamina A. Accutane agisce variando la trascrizione del DNA in modo che le ghiandole sebacee siano influenzate dalla quantità di output. Le cellule che vengono rimosse non sono così appiccicose che riduce i punti neri e brufoli che sono sintomatici di acne. Roaccutane Italia.
Sebbene in precedenza, Accutane è stato prescritto per l’acne che non aveva risposto alle precedenti dosi di antibiotici per via orale, ora viene prescritto in precedenza nel corso di trattamento dell’acne.

Categories: Italy